Che tipo di slip ti sta meglio?

Le mutandine sono un capo essenziale del guardaroba di una donna; il risultato finale del look può dipendere in parte anche dal tipo di slip scelto: quale ti sta meglio e qual è quello più adatto a seconda dell’occasione?

Slip alla brasiliana:


sono a metà strada fra il tanga e le mutande culottes, a vita bassa e con forma a V dietro.

Vedi adesso

Culotte:


sono piuttosta alte e coprono interamente fianchi e glutei. È lo slip ideale per le donne con curve.

Vedi adesso

Slip hipster:


simili agli slip culotte, rispetto a questi sono più sgambati, non coprono completamente i fianchi lasciando i glutei leggermente scoperti.

Vedi adesso

Slip a vita alta:


le mutandine a vita alta coprono i fianchi e i glutei arrivando fino alla vita; è un capo comodo che slancia la figura.

Vedi adesso

Mutandine classiche:


le mutandine classiche coprono davanti e dietro. È un capo classico da sempre perchè è confortevole e sta bene a tutti i tipi di silhouette.

Vedi adesso

Tanga:


disponibile anche nella versione mini tanga, il tanga offre una perfetta vestibilità dato che rimane invisibile sotto i vestiti aderenti.

Vedi adesso

Mutande contenitive:


questo capo intimo modellante arriva oltre la vita, copre interamente fianchi e glutei per modellare la figura senza togliere comodità.

Vedi adesso

Slip premamán:


durante la gravidanza, il corpo della donna cambia e allo stesso modo cambiano anche i capi di abbigliamento che devono adattarsi alla nuova situazione. Le mutande premamán si adattano al pancione avvolgendolo con delicatezza, senza stringere, offrendo il massimo comfort alla futura mamma.

Vedi adesso